Home Normativa Decreti

Decreti

Codice dei beni culturali e del paesaggio

il Codice dei beni culturali e del paesaggio - decreto legislativo numero 42 del 22 gennaio 2004 (Gazzetta Ufficiale numero 45 del 24 febbraio 2004, Supplemento Ordinario numero 28) - abroga il Testo Unico delle disposizioni legislative in materia di Beni Culturali e Ambientali (decreto legislativo n. 490 del 1999) e il Regolamento recante disciplina delle alienazioni di beni immobili del demanio storico e artistico (decreto del Presidente della Repubblica numero 283 del 2000), recepisce la definizione di paesaggio e alcuni dei principi inspiratori dell'attività di tutela presenti nella Convenzione Europea del Paesaggio.
È in vigore dal 1 maggio 2004.

Codice dei beni culturali e del paesaggio

DPR n. 233 del 26 novembre 2007

Regolamento di riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali a norma dell'articolo 1, comma 4004, della legge 27 dicembre 2006, n.296

Relazione paesaggistica

Dal 31 luglio 2006 è entrato in vigore l'obbligo di allegare la "relazione paesaggistica" alla richiesta di edificazione nelle aree sottoposte a vincolo. L'obbligo nasce dall'entrata in vigore del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 dicembre 2005, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 25 del 31 gennaio 2006, con particolare riferimento agli articoli 159, comma 1, e 146 comma 2, del "Codice dei beni culturali e del paesaggio". Finalità, criteri di redazione e contenuti della relazione paesaggistica sono definiti nell'allegato al decreto.

D.P.C.M. 12 dicembre 2005 - Codice dei beni culturali e del paesaggio - Relazione paesaggistica

Decreto 6 febbraio 2004

Ministero per i beni e le attività culturali - Verifica dell'interesse culturale dei beni immobiliari di utilità pubblica, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 52 del 3 marzo 2004.

Decreto 6 febbraio 2004 (PDF)

Decreto 25 gennaio 2005

Criteri e modalità per la verifica dell'interesse culturale dei beni immobili di proprietà delle persone giuridiche private senza fine di lucro, ai sensi dell'articolo 12 del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 28 del 4 febbraio 2005.

Decreto 25 gennaio 2005 (PDF)

DPR n. 173 del 10 giugno 2004

Il Regolamento di organizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Decreto del Presidente della Repubblica numero 173 del 10 giugno 2004 (in Gazzetta Ufficiale numero 166 del 17 luglio 2004) abroga il decreto del Presidente della Repubblica numero 441 del 29 giugno 2000 che definiva la precedente organizzazione del Ministero, e indica le funzioni e i compiti dei Dipartimenti, delle Direzioni Generali e delle Direzioni Regionali. E' in vigore dal 1 agosto 2004.

Regolamento di organizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali

Decreto ministeriale 2 agosto 2004

In fase di attuazione della nuova struttura organizzativa delineata dal decreto del Presidente della Repubblica numero 173 del 2004, le prime disposizioni, peraltro transitorie, sono state dettate col decreto ministeriale del 2 agosto 2004.

Decreto ministeriale del 2 agosto 2004 (PDF)

Torna su

Sviluppato con Plone CMS, il sistema open source di gestione dei contenuti