Sede

Palazzo Economo

Palazzo Economo

La Sede che ospita gli Uffici del Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo per il Friuli Venezia Giulia, della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia e del Polo museale del Friuli Venezia Giulia si trova in piazza Libertà 7, vicino alla Stazione centrale, adiacente all’inizio di viale Miramare.

Questo edificio viene ricordato come Palazzo Economo, dal nome del suo primo proprietario, identificato dalla maggior parte degli studiosi nel barone Giovanni Economo (1834-1921), il quale aveva acquistato nel 1884 l’area dove costruire la sua dimora da Enrico Reiter, che vi teneva un deposito di legname.

Il palazzo venne costruito tra il 1885 ed il 1887 dall'architetto Giovanni Scalmanini. Il progetto originario prevedeva la sistemazione di magazzini al piano terra e di uffici al primo piano. Tra il 1908 ed il 1910 però, si decise la trasformazione degli uffici in abitazioni. Infine, nel 1973 la struttura venne acquistata dallo Stato.

Attualmente Palazzo Economo ospita gli uffici del Segretariato, che si trovano al secondo piano.

Al secondo piano é ospitata anche la Biblioteca. Al primo piano si trovano gli uffici della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio.

Come arrivare

Mappa di localizzazione della sede

La Sede del Segretariato regionale si trova in Piazza della Libertà 7 a Trieste ed è raggiungibile:

  • a piedi dalla stazione ferroviaria centrale, Piazza della Libertà
  • in autobus dall’aereoporto Ronchi dei Legionari, linea extraurbana 51
Torna su

Sviluppato con Plone CMS, il sistema open source di gestione dei contenuti